giovedì 15 ottobre 2015

Centrotavola per occasioni speciali

Adoro l'autunno e adoro tutto quello che posso trovare passeggiando nei boschi in questa stagione.
Mio marito si è arreso, ogni volta che usciamo io trovo qualcosa da raccogliere ed infilare nel baule della macchina. 
Che siano pigne, legnetti o radici, io non riesco a resistere, me li immagino già ad abbellire tavole, pacchi e finestre...diciamo che il loro è un utilizzo abbastanza stagionale, ma basta avere uno spazio in cantina (o nel mio caso nella cantina di mio padre...non raccolgo solo piccole cose, quindi la mia è già piena di cianfrusaglie in attesa di una nuova collocazione) dove conservarle quando non le utilizzate.
Arriviamo al punto, avevo dei pezzi di pallet avanzati, mi facevano tristezza quei poveri cubetti, penso girassero da almeno 2 anni e visto che ho abbracciato la filosofia: Si tiene solo quello che si utilizza ho si può recuperare, dovevo assolutamente crearci qualcosa, ecco cosa ci ho fatto...
 


Per realizzarlo ho utilizzato dei pezzi di pallet, legnetti, pigne, lumino, gessetto a forma di cuore, stampa ( scaricata da http://inspiracjezdusza.blogspot.it/) e vernice bianca stop.
Inchiodato i due assi e i due cubetti


stuccato il legno per chiudere eventuali buchetti o crepe troppo marcate, dipinto tutto con la pittura murale che mi era avanzata dopo aver dipinto casa.
 stampato la scritta e l'ho trasferita sul legno con l'acetone 


Rifinito ed aggiunto dettagli a matita e pennarello.
Applicato il cuoricino in gesso che ho preparato nel frattempo



Riempito la mia vaschetta con pigne e legnetti.
Questo è un risultato volutamente abbastanza neutro, ci starebbero benissimo anche dei mandarini,o di cuori imbottiti super colorati... 


per una cena a due però...
  

Nessun commento:

Posta un commento